Molto spesso ci capita che il processo explorer.exe, ovvero il famoso (ma poco conosciuto dal nome tecnico) Esplora Risorse di Windows, si blocchi. Per riavviare velocemente il processo, senza l’uso del task manager o del Prompt dei Comandi basta scaricare il file *.bat dal link presenti a fine articolo oppure scrivere le seguenti stringhe sul blocco note:

@echo off

taskkill /f /im explorer.exe

start explorer.exe

e salvare il file come .bat cliccando su File > Salva con nome > inserire nome file: riavviaexplorer.bat  > cliccare su Documento di testo (*.txt) e cliccare su tutti i file > Salva.

Per semplificare ancora di più possiamo creare un collegamento sul desktop cliccando con il tasto destro su un punto vuoto, poi su Nuovo e poi Collegamento. A questo punto, clicchiamo su Sfoglia e selezioniamo il file. Clicchiamo poi su Avanti, immettiamo il nome Riavvia Explorer e poi clicchiamo su Fine.

Riavvia Explorer.bat (61 byte) | Mirror