OneDrive è il cloud sicuro di Microsoft perfettamente integrato in Windows 10 ed utilizzato su scala globale da privati ed aziende. A volte possono però capitare alcuni imprevisti che ne compromettono il funzionamento, come problemi di accesso o la connessione a d.docs.live.net. Di seguito sono illustrati alcuni consigli per risolvere il problema.

Soluzione 1: Svuotare il Microsoft Office Upload Center

Microsoft Office Download Center

Per svuotare Office Upload Center è necessario cliccare su “Impostazioni” e successivamente su “Elimina file nella cache”

Soluzione 2: uscire ed accedere nuovamente ad Office

Aprire un qualsiasi programma Office, per esempio Word. Aprire quindi il menù File > Account e cliccare su “Disconnetti account”, quindi effettuare nuovamente l’accesso con l’account Microsoft. Rimuovere inoltre tutti i servizi collegati.

Soluzione 3: pulire le credenziali

Cercare “Gestione credenziali” attraverso la barra di ricerca di Windows, cliccare su “Credenziali Windows” e rimuovere tutte le occorrenze che iniziano con “MicrosoftOffice”.

Soluzione 4: effettuare un reset di OneDrive

Qui puoi trovare le istruzioni per effettuare un reset di OneDrive.

Soluzione 5: lanciare il System File Checker (SFC)

  • Aprire il menù Start, cercare il Prompt dei Comandi ed eseguirlo come amministratore.
  • Lanciare i comandi:
    • sfc / scannow
    • DISM.exe /Online /Cleanup-image /Restorehealth
  • Riavviare il PC