Alcuni utenti hanno segnalato che la cartella OneDrive non è più visibile all’interno della colonna sinistra di Esplora Risorse (File Explorer), motivo per cui risulta impossibile visualizzare i file salvati in cloud.

Per risolvere il problema è necessario effettiare un reset di OneDrive con pochi e semplici passaggi. Non perderai dati reimpostando o disinstallando OneDrive.

  • Per prima cosa, è necessario aprire una finestra di dialogo Esegui premendo i tasti Win+R (il tasto Win è il tasto con il logo di Windows presente sulla tastiera).
  • Incollare il comando di seguito riportato: %localappdata%\Microsoft\OneDrive\onedrive.exe /reset
    • Se il comando fallisce, provare ad eseguire C:\Programmi\Microsoft OneDrive\onedrive.exe /reset o C:\Programmi (x86)\Microsoft OneDrive\onedrive.exe /reset
  • Una volta lanciato il comando l’icona di OneDrive in basso a destra non dovrebbe più essere visibile. È quindi possibile aprire il menù Start e lanciare nuovamente OneDrive.
  • Attendiamo qualche minuto affinchè la sincronizzazione venga completata.